CLV

  • Bozzoli: Ris di Parma escludono che sia stato gettato nel forno

    Brescia, 25/2/2021 - Mario Bozzoli: Ris dei Carabinieri di Parma escludono che sia stato gettato nel forno. “Non abbiamo osservato evidenze dello scomparso nei forni, nei fumi e nella cappa della fonderia dove lavorava ed è stato visto vivo l'ultima volta". La testimonianza del colonnello Alberto Marino alla seconda udienza del processo a carico del nipote Giacomo.

    [VIDEO - Il caso nella puntata del 9/5/2018]


  • Resti umani alla diga Garcia: Non sono dei Maiorana. A chi appartengono?

    Palermo, 25/2/2021 - Non sono di Antonio e Stefano Maiorana i resti ritrovati alla diga Garcia: lo escludono gli esami del Ris dei Carabinieri sulle ossa ritrovate nel Palermitano alla fine dello scorso anno. Accanto c’erano una corda e un blocco di cemento. Sul fondo anche parti di una scarpa e una maglietta. Indaga la Procura di Termini Imerese.

    [VAI ALLA PAGINA]

  • Coppia scomparsa: Il figlio Benno ha chiesto di essere interrogato dai pm di Bolzano

    Bolzano, 25/2/2021 - Coppia scomparsa: Il figlio Benno Neumair ha chiesto di essere interrogato dai pm di Bolzano, che lo accusano di duplice omicidio e occultamento dei cadaveri. Intanto continuano le ricerche del corpo del padre Peter nell'Adige, in azione i sommozzatori dei Carabinieri di Genova Voltri.

  • Ritrovato dalla Polizia grazie al sito di “Chi l’ha visto?” giovane sardo scomparso dalla Germania il 21 febbraio

    Roma, 25/2/2021 - Ritrovato dalla Polizia di Stato grazie al sito di “Chi l’ha visto?” il giovane sardo scomparso dalla Germania il 21 febbraio. Era ricoverato senza documenti in un ospedale della Svizzera, dove è stato identificato attraverso i dati pubblicati dalla famiglia sul sito della trasmissione.

  • Ritrovata dall’inviato di “Chi l’ha visto?” la giovane donna scomparsa da Ischia il 15 febbraio

    Napoli, 24/2/2021 - Ritrovata dall’inviato di “Chi l’ha visto?” la giovane donna scomparsa da Ischia il 15 febbraio. La nonna aveva lanciato per lei un appello in diretta.

  • Emanuele Scieri: Processo con magistratura ordinaria, non militare

    Roma, 24/2/2021 - Emanuele Scieri: Sarà la magistratura ordinaria a occuparsi del processo per l'omicidio del paracadutista ucciso il 13 settembre 1999. La Cassazione ha risolto il conflitto di giurisdizione con il Tribunale militare di Roma. Davanti al gip di Pisa è già cominciato il giudizio che vede imputati, oltre ai tre ex caporali della Folgore accusati di omicidio volontario, anche un ufficiale e l’ex generale Enrico Celentano per favoreggiamento. Questi ultimi non erano coinvolti nel procedimento militare.

  • Rintracciato, sta bene, l’uomo di 67 anni scomparso il 19 febbraio a Palermo

    Palermo, 23/2/2021 - Rintracciato, sta bene, l’uomo di 67 anni, che il 19 febbraio si era allontanato in circostanze allarmanti da Palermo. Ieri i familiari avevano pubblicato per lui un appello sul sito e i social di “Chi l’ha visto?”.

  • Coniugi Pasho: Si cerca Dna sulle valigie e nella casa

    Firenze, 22/2/2021 - Coniugi Pasho: Si cerca Dna sulle valigie che contenevano i corpi e nell’appartamento di Firenze dove sarebbero stati uccisi. La procura incarica il Ris dei Carabinieri di Roma. Eventuali profili saranno comparati con quelli degli indagati, il figlio, la ex fidanzata e il fratello minore di lei.

    [VIDEO INTEGRALE]

  • Rintracciato dalla Polizia di Como, sta bene, il 41enne scomparso da Genova il 3 giugno 2019

    Genova, 22/2/2021 - Rintracciato dalla Polizia di Como, sta bene, il 41enne scomparso da Genova il 3 giugno 2019. "Se non fosse stato per loro non lo avremmo mai ritrovato": il messaggio della sorella, che aveva lanciato un appello a "Chi l'ha visto?".

  • Persone scomparse: Silvana Riccio confermata Commissario del Governo

    Roma, 22/2/2021 – Su proposta del Presidente Mario Draghi il Consiglio dei ministri ha confermato alla dottoressa Silvana Riccio l’incarico di Commissario straordinario del Governo per le persone scomparse. “Ogni giorno 37 nuovi casi ma ritrovamenti in aumento. Importante denunciare subito”, ha dichiarato Riccio in occasione della recente pubblicazione della relazione annuale. Nel 2020 sono state presentate 13.527 denunce, 7.672 hanno riguardato minorenni, di cui 5.511 di nazionalità straniera.

    [LINK - Le relazione 2020 integrale]