CLV

  • Ritrovato senza vita nel fiume Bradano il corpo del piccolo Diego

    Matera, 28/3/2020 – Ritrovato senza vita il bambino di tre anni scomparso ieri nelle campagne di Metaponto di Bernalda. I Carabinieri di Pisticci lo hanno rinvenuto Intorno alle 7 insieme ai colleghi del Centro Cinofili di Firenze intervenuti con i cani “molecolari”. Il corpo del piccolo Diego era nelle vicinanze del canneto che costeggia il letto del fiume. Il bambino era scomparso verso le 9:30 di ieri mentre giocava nella casa dei genitori, imprenditori agricoli, nella frazione Marinella.

  • Bambino di tre anni scomparso nel Materano

    Matera, 27/3/2020 - Si chiama Diego, è biondo, indossa una felpa arancio e dei pantaloni neri il bimbo di tre anni per il quale sono in corso ricerche nelle campagne di Metaponto di Bernalda (Matera), frazione Marinella. Si è allontanato questa mattina verso le 9:30 in un momento di distrazione dei genitori, imprenditori agricoli, mentre stava giocando in casa. Forze dell'ordine e vigili del fuoco stanno utilizzando anche droni.

  • Coronavirus: Aumento record decessi, meno contagi rispetto a ieri

    Roma, 27/3/2020 - Decessi salgono a 9.134, aumento record di 969, inclusi 50 del Piemonte non conteggiati ieri. Positivi totali 66.414 (+4.401), di cui 3.732 in terapia intensiva, guariti 10.950 (+589). Il bollettino del Commissario Arcuri in diretta dalla Protezione Civile. "Pandemia senza precedenti".



    [GUARDA LA MAPPA]


    Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l'ultimo decreto del Governo. Le nuove sanzioni sono retroattive ma a chi è già stato multato si applicano per metà:

    [IL DPCM INTEGRALE SULLA GAZZETTA UFFICIALE]

    Il nuovo modulo per l'autocertificazione"

    L'ultima versione del modulo di autocertificazione sul sito del ministero dell'Interno. Le applicazioni per smartphone non la sostituiscono, attenzione  a usare servizi online non ufficiali, si mettono a rischio i propri dati sensibili. Il modulo aggiornato al 26 marzo:

    [PDF -  IL MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE VIGENTE]


    Il bollettino dell'ospedale Spallanzani del 26 marzo:

    "I pazienti COVID 19 positivi sono in totale 202. Di questi, 25 pazienti necessitano di supporto respiratorio. In giornata sono previste ulteriori dimissioni di pazienti asintomatici o paucisintomatici. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, sono a questa mattina 136. Si rafforza il trend di diminuzione del numero di ricoveri contemporaneamente all’aumento del numero di pazienti dimessi o trasferiti in Strutture a bassa complessità assistenziale.".


    ----------

    [PDF - L'ORDINANZA DEI MINISTERI SALUTE E INTERNO DEL 22 MARZO]

    [PDF - IL DPCM DEL 22 MARZO]

    [PDF - ALLEGATO 1 AL DPCM 22 MARZO ATTIVITA' ESCLUSE]

    [PDF - ORDINANZA MINISTERO SALUTE DEL 20 MARZO]

    [PDF - DPCM DELL'11 MARZO]

    [PDF - DPCM DEL 9 MARZO]

    [PDF - DPCM DELL'8 MARZO]

    [PDF - DPCM DEL 4 MARZO]

  • Ritrovato l'uomo scomparso nel Bergamasco

    Bergamo, 26/3/2020 - Ritrovato e soccorso, sta bene, il 52enne scomparso in circostanze allarmanti da un centro della provincia il 24 marzo. Aveva detto al figlio che sarebbe andato a buttare delle erbacce nei campi e non era più rientrato. Per lui i familiari avevano lanciato un appello sul sito e i social di “Chi l’ha visto?”.

  • Coronavirus: Borrelli negativo al test. Calano ancora i contagi giornalieri

    Roma, 26/3/2020 - Tornano a salire i contagi giornalieri, ancora alti i decessi. Positivi totali 62.013 (+4.492) di cui 3.612 in terapia intensiva, guariti 10.361 (+999), deceduti 8.165 (+662). Il bollettino della Protezione Civile in diretta. I dati per regione: I positivi sono 22.189 in Lombardia, 8.850 in Emilia-Romagna, 6.140 in Veneto, 5.950 in Piemonte, 2.795 nelle Marche, 2.973 in Toscana, 2.027 in Liguria, 1.835 nel Lazio, 1.169 in Campania, 1.094 nella Provincia autonoma di Trento, 1.095 in Puglia, 954 in Friuli Venezia Giulia, 791 nella Provincia autonoma di Bolzano, 1.095 in Sicilia, 860 in Abruzzo, 770 in Umbria, 378 in Valle d’Aosta, 462 in Sardegna, 372 in Calabria, 133 in Basilicata e 81 in Molise.

    [GUARDA LA MAPPA]



    Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l'ultimo decreto del Governo. In vigore da oggi le nuove sanzioni. Sono retroattive ma a chi è già stato multato si applicano per metà:

    [IL DPCM INTEGRALE SULLA GAZZETTA UFFICIALE]

    Il capo della Polizia Gabrielli: “Cambiano le norme, sarà aggiornato il modulo per l'autocertificazione"

    L'ultima versione del modulo di autocertificazione sul sito del ministero dell'Interno. Le applicazioni per smartphone non la sostituiscono, attenzione  a usare servizi online non ufficiali, si mettono a rischio i propri dati sensibili. Il modulo aggiornato al 26 marzo:

    [PDF -  IL MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE VIGENTE]

    Borrelli negativo al test

    "Angelo Borrelli è risultato negativo al #Coronavirus. Il Capo Dipartimento continuerà a lavorare, e a assicurare il coordinamento di tutte le attività, dalla propria abitazione a causa del permanere dello stato febbrile". Lo comunica la Protezione Civile.

    Il bollettino dell'ospedale Spallanzani del 26 marzo:

    "I pazienti COVID 19 positivi sono in totale 214. Di questi, 24 pazienti necessitano di supporto respiratorio. In giornata sono previste ulteriori dimissioni di pazienti asintomatici o paucisintomatici. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, sono a questa mattina 114. Si conferma ulteriormente il trend di diminuzione del numero di nuovi ricoveri presso lo Spallanzani ed i suoi spoke contemporaneamente all’aumento del numero di pazienti dimessi o trasferiti in Strutture a bassa complessità assistenziale. Da oggi, d’intesa con la Direzione generale della ASL Roma4, è attiva la Clinica Madonna del Rosario di Civitavecchia che accoglierà pazienti Covid 19 positivi a bassa intensità assistenziale.".


    ----------

    [PDF - L'ORDINANZA DEI MINISTERI SALUTE E INTERNO DEL 22 MARZO]

    [PDF - IL DPCM DEL 22 MARZO]

    [PDF - ALLEGATO 1 AL DPCM 22 MARZO ATTIVITA' ESCLUSE]

    [PDF - ORDINANZA MINISTERO SALUTE DEL 20 MARZO]

    [PDF - DPCM DELL'11 MARZO]

    [PDF - DPCM DEL 9 MARZO]

    [PDF - DPCM DELL'8 MARZO]

    [PDF - DPCM DEL 4 MARZO]

  • Coronavirus: Calano ancora i contagi giornalieri e oggi anche i decessi

    Roma, 25/3/2020 - "Crisi senza precedenti". In diretta l'informativa alla Camera del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. 



    L'ultimo bollettino della Protezione Civile

    Oggi il bollettino della Protezione Civile con i direttori Agostino Miozzo e Luigi D'Angelo, vista l'assenza di Angelo Borrelli. Calano ancora i contagi giornalieri e oggi anche i decessi. Positivi 57.521 (+3.491) di cui 3.489 in terapia intensiva, guariti 9.362 (+1.036), deceduti 7.503 (+683).

    [GUARDA LA MAPPA]



    Angelo Borrelli in attesa dell'esito del test dopo sintomi febbrili

    Sintomi febbrili per il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli, non presente alla consueta conferenza stampa delle 18. Si attende l’esito del nuovo tampone a cui è stato sottoposto dopo quello negativo fatto in seguito al contagio di 12 collaboratori due giorni fa.

    Il bollettino dell'ospedale Spallanzani del 25 marzo:

    "I pazienti COVID 19 positivi sono in totale 217. Di questi, 24 pazienti necessitano di supporto respiratorio. In giornata sono previste ulteriori dimissioni di pazienti asintomatici o paucisintomatici. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, sono a questa mattina 102. Si conferma il trend di lieve diminuzione del numero di nuovi ricoveri presso lo Spallanzani ed i suoi spoke, in parallelo all’aumento del numero di pazienti dimessi o trasferiti in strutture a bassa complessità assistenziale.".

    Governo annuncia nuove sanzioni per spostamenti senza motivo

    Aumenta la multa per spostamenti illegittimi, andrà da un minimo di 400 euro a un massimo di 3.000. In diretta la Conferenza stampa del presidente del Consiglio Giuseppe Conte sulle decisioni prese oggi dal Consiglio dei ministri. "Non è previsto il fermo amministrativo dell'auto, in questo caso la sanzione aumenta di un terzo. Siamo pronti in qualsiasi momento e ci auguriamo prestissimo di allentare la morsa delle misure restritti
    ve e superarle, non è 31 luglio la loro scadenza. Sarà assicurato con una ordinanza il rifornimento di carburanti".

    [LEGGI IL COMUNICATO DEL GOVERNO]








    “Deve essere cartacea l’autocertificazione per gli spostamenti in casi necessità”

    La Polizia comunica che le applicazioni per smartphone non la sostituiscono e che “usare i servizi online non ufficiali mette a rischio i propri dati sensibili”. Il modulo aggiornato al DPCM del 22 marzo.

    [PDF -  IL MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE AGG.TO AL DPCM 22 MARZO]

    [PDF - L'ORDINANZA DEI MINISTERI SALUTE E INTERNO DEL 22 MARZO]


    [PDF - IL DPCM DEL 22 MARZO]

    [PDF - ALLEGATO 1 AL DPCM 22 MARZO ATTIVITA' ESCLUSE]

    [PDF - ORDINANZA MINISTERO SALUTE DEL 20 MARZO]

    [PDF - DPCM DELL'11 MARZO]

    [PDF - DPCM DEL 9 MARZO]

    [PDF - DPCM DELL'8 MARZO]

    [PDF - DPCM DEL 4 MARZO]

  • Mario Bozzoli: Chiesto il processo per uno dei due nipoti dell’imprenditore scomparso

    Brescia, 24/3/2020 - La procura generale ha chiesto il rinvio a giudizio per Giacomo Bozzoli, uno dei due nipoti dell'imprenditore Mario Bozzoli, scomparso l'8 ottobre 2015, il cui corpo non è mai stato ritrovato. E’ accusato di omicidio volontario aggravato dalla premeditazione e distruzione di cadavere. Chiesta invece l'archiviazione per Alex Bozzoli, l'altro nipote indagato, e per gli operai della fonderia Oscar Maggi e il senegalese Abu. Per i due l’accusa era di favoreggiamento non personale, per non aver riferito agli inquirenti quello che secondo chi indaga avrebbero visto.

  • Coronavirus: Aumentano i decessi, sanzioni più alte per chi circola senza motivo

    Roma, 24/3/2020 - Aumenta la multa per spostamenti illegittimi, andrà da un minimo di 400 euro a un massimo di 3.000. In diretta la Conferenza stampa del presidente del Consiglio Giuseppe Conte sulle decisioni prese oggi dal Consiglio dei ministri. "Non è previsto il fermo amministrativo dell'auto, in questo caso la sanzione aumenta di un terzo. Siamo pronti in qualsiasi momento e ci auguriamo prestissimo di allentare la morsa delle misure restritti
    ve e superarle, non è 31 luglio la loro scadenza. Sarà assicurato con una ordinanza il rifornimento di carburanti".

    [LEGGI IL COMUNICATO DEL GOVERNO]


    L'ultimo bollettino della Protezione Civile:

    Decessi in aumento a +743, in totale 6.820. Salgono meno rispetto a ieri i positivi, a 54.030 (+3.612), di cui 3.3.393 in terapia intensiva (+189), 8.326 i guariti (+894).Nel dettaglio: i casi attualmente positivi sono 19.868 in Lombardia, 7.711 in Emilia-Romagna, 5.351 in Veneto, 5.124 in Piemonte, 2.497 nelle Marche, 2.519 in Toscana, 1.692 in Liguria, 1.545 nel Lazio, 992 in Campania, 848 in Friuli Venezia Giulia, 975 nella Provincia autonoma di Trento, 699 nella Provincia autonoma di Bolzano, 940 in Puglia, 799 in Sicilia, 622 in Abruzzo, 624 in Umbria, 379 in Valle d’Aosta, 395 in Sardegna, 304 in Calabria, 91 in Basilicata e 55 in Molise.

    [GUARDA LA MAPPA]




    "Sono positivo al Covid-19". L'annuncio di Giuseppe Bertolaso su Facebook: "Quando ho accettato questo incarico sapevo quali fossero i rischi a cui andavo incontro, ma non potevo non rispondere alla chiamata per il mio Paese. Ho qualche linea di febbre, nessun altro sintomo al momento. Sia io che i miei collaboratori più stretti siamo in isolamento e rispetteremo il periodo di quarantena. Continuerò a seguire i lavori dell’ospedale Fiera e coordinerò i lavori nelle Marche. Vincerò anche questa battaglia".

    Per il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, sono circa 600mila i contagiati reali da coronavirus. "Il rapporto di un malato certificato ogni dieci non censiti è credibile", ha dichiarato al quotidino la Repubblica.

    "Fra 96 ore un consorzio di aziende italiane comincerà a produrre mascherine, fino a coprire metà del nostro fabbisogno". Lo ha dichiarato il Commissario all'emergenza Domenico Arcuri in una conferenza stampa.





    Il bollettino dell'ospedale Spallanzani del 24 marzo

    "I pazienti positivi al COVID-19 sono in totale 220. Di questi, 25 necessitano di supporto respiratorio. In giornata sono previste altre dimissioni di pazienti sintomatici o paucisintomatici. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o in altre strutture territoriali sono a questa mattina 92. Il poliziotto appartenente al Commissariato di Spinaceto, e da noi ricoverato, in giornata odierna ha lasciato la terapia intensiva, ed è ospitato in reparto di degenza".

    Nuova ordinanza su spostamenti, vietati fra comuni diversi

    "Da oggi è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in comune diverso da quello in cui si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute. Lo stabilisce l'ordinanza adottata congiuntamente dal ministro della Salute e dal ministro dell'Interno che rimarrà efficace fino all'entrata in vigore di un nuovo decreto del presidente del Consiglio dei ministri, di cui all'articolo 3 del decreto legge numero 6/2020".

    [PDF - L'ORDINANZA DEL 22 MARZO]

    “Deve essere cartacea l’autocertificazione per gli spostamenti in casi necessità”

    La Polizia comunica che le applicazioni per smartphone non la sostituiscono e che “usare i servizi online non ufficiali mette a rischio i propri dati sensibili”. Il modulo aggiornato al DPCM del 22 marzo.

    [PDF -  IL MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE AGG.TO AL DPCM 22 MARZO]

    [PDF - IL DPCM DEL 22 MARZO]


    [PDF - ALLEGATO 1 AL DPCM 22 MARZO ATTIVITA' ESCLUSE]

    [PDF - ORDINANZA MINISTERO SALUTE DEL 20 MARZO]

    [PDF - DPCM DELL'11 MARZO]

    [PDF - DPCM DEL 9 MARZO]

    [PDF - DPCM DELL'8 MARZO]

    [PDF - DPCM DEL 4 MARZO]

  • Coronavirus: Dati ancora in calo, dimesso paziente 1

    Roma, 23/3/2020 - Nelle ultime 24 ore 602 decessi. Salgono a 50.418 i positivi (+3.780), di cui 3.204 in terapia intensiva (+204), 6.077 i decessi totali, 7.423 i guariti (+408). L'ultimo bollettino del Commissario all'emergenza Borrelli. Corretto di una unità in meno il dato dei decessi comunicati ieri.

    [GUARDA LA MAPPA]



    Il bollettino dell'ospedale Spallanzani del 23 marzo

     Respira da solo uno dei primi contagiati a Roma, l'agente di Polizia di Spinaceto. ll bollettino dell’ospedale Spallanzani del 23 marzo: "I pazienti COVID 19 positivi sono in totale 223. Di questi, 24 pazienti necessitano di supporto respiratorio. In giornata sono previste ulteriori dimissioni di pazienti asintomatici o paucisintomatici. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, sono a questa mattina 76. L’Istituto Spallanzani ha il piacere di comunicare che il Poliziotto appartenente al Commissariato di Spinaceto, e da noi ricoverato, nella giornata di ieri è stato estubato e respira autonomamente. Si precisa, infine, che presso questo Istituto non sono, allo stato, ricoverati Cittadini di etnia rom".

    Ospedale Pediatrico Bambino Gesù:

    Tutti i 5 bambini positivi sono in condizioni buone e stabili. “State a casa con i vostri bambini, ma non rimandate i controlli in ospedale quando sono urgenti o importanti per altre patologie. Le cure al Gianicolo vengono effettuate in massima sicurezza”, appello della presidente Enoc alle famiglie.

    Nuova ordinanza su spostamenti, vietati fra comuni diversi

    "Da oggi è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in comune diverso da quello in cui si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute. Lo stabilisce l'ordinanza adottata congiuntamente dal ministro della Salute e dal ministro dell'Interno che rimarrà efficace fino all'entrata in vigore di un nuovo decreto del presidente del Consiglio dei ministri, di cui all'articolo 3 del decreto legge numero 6/2020".

    [PDF - L'ORDINANZA DEL 22 MARZO]

    “Deve essere cartacea l’autocertificazione per gli spostamenti in casi necessità”

    La Polizia comunica che le applicazioni per smartphone non la sostituiscono e che “usare i servizi online non ufficiali mette a rischio i propri dati sensibili”. Il modulo aggiornato al DPCM del 22 marzo.

    [PDF -  IL MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE AGG.TO AL DPCM 22 MARZO]

    [PDF - IL DPCM DEL 22 MARZO]


    [PDF - ALLEGATO 1 AL DPCM 22 MARZO ATTIVITA' ESCLUSE]

    [PDF - ORDINANZA MINISTERO SALUTE DEL 20 MARZO]

    [PDF - DPCM DELL'11 MARZO]

    [PDF - DPCM DEL 9 MARZO]

    [PDF - DPCM DELL'8 MARZO]

    [PDF - DPCM DEL 4 MARZO]

  • Coronavirus: Dati ufficiali alti ma in calo. Il nuovo DPCM

    Roma, 22/3/2020 - Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il DPCM annunciato ieri sera, "che introduce ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale".

    [PDF - IL DPCM DEL 22 MARZO]

    [PDF - ALLEGATO 1 AL DPCM ATTIVITA' ESCLUSE]

    L'ultimo bollettino della Protezione Civile

    Nelle ultime 24 ore 651 decessi. Salgono a 46.638 i positivi (+3.957), di cui 3.000 in terapia intensiva, 5.475 i decessi totali, 7.024 i guariti (+952). L'ultimo bollettino del Commissario all'emergenza Borrelli. "Dodici positivi alla Protezione Civile di Roma, stanno bene e continuano a lavorare in smartworking". Locatelli: “Attenzione al contagio tra-familiari, in particolare chi ha parenti positivi”.



    Nuova ordinanza su spostamenti, vietati fra comuni diversi


    "Da oggi è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in comune diverso da quello in cui si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute. Lo stabilisce l'ordinanza adottata congiuntamente dal ministro della Salute e dal ministro dell'Interno che rimarrà efficace fino all'entrata in vigore di un nuovo decreto del presidente del Consiglio dei ministri, di cui all'articolo 3 del decreto legge numero 6/2020".

    [PDF - L'ORDINANZA DEL 22 MARZO]

    Il Governo chiude le attività produttive non essenziali

    "Il Governo ha deciso di chiudere fino al 3 aprile ogni attività produttiva che non garantisca beni e servizi essenziali. La decisione non riguarda supermercati, alimentari, farmacie, parafarmacie, banche, servizi postali, trasporti". Comunicazioni ieri sera del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. "Lo Stato c'è, uniti ce la faremo".

    [LINK - Il testo della dichiarazione]



    l bollettino dell’ospedale Spallanzani del 22 marzo

    "II pazienti COVID 19 positivi sono in totale 219. Di questi, 22 pazienti necessitano di supporto respiratorio. In giornata sono previste ulteriori dimissioni di pazienti asintomatici o paucisintomatici. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, sono a questa mattina 74. Si è tenuto stamani un incontro tra Assessore alla Sanità del Lazio, la Direzione Sanitaria di questo Istituto e il Vice Presidente Dell’Ordine dei Medici di Roma e segretario romano della FIMMG Pierluigi Bartoletti. Il segretario dei medici di famiglia romani ha condiviso la estrema importanza del ruolo della medicina territoriale che, lavorando in sinergia con la rete ospedaliera, assicura un ruolo determinante nel vincere questa sfida di sistema alla quale, appunto, va data una risposta di sistema. I medici dell’Istituto Spallanzani garantiranno, a partire da oggi, una formazione continua utile a dotare di strumenti scientifici idonee la rete territoriale".

    “Deve essere cartacea l’autocertificazione per gli spostamenti in casi necessità”

    La Polizia comunica che le applicazioni per smartphone non la sostituiscono e che “usare i servizi online non ufficiali mette a rischio i propri dati sensibili”.

    [PDF -  IL NUOVO MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE]

    [PDF - ORDINANZA MINISTERO SALUTE DEL 20 MARZO]

    [PDF - DPCM DELL'11 MARZO]

    [PDF - DPCM DEL 9 MARZO]

    [PDF - DPCM DELL'8 MARZO]

    [PDF - DPCM DEL 4 MARZO]