CLV

  • Ritrovata dopo l'appello a "Chi l'ha visto'" la donna scomparsa a Roma

    Roma, 5/9/2018 - Era ricoverata in un ospedale la donna di 50 anni di origine africana che vive nella Capitale da alcuni anni. Era stata soccorsa in seguito a un malore dopo essere uscita di casa la mattina di sabato 25 agosto, senza documenti e senza cellulare. "Sta abbastanza bene", ha detto a "Chi l'ha visto?" il fratello, che ha ringraziato gli spettatori che hanno condiviso l'appello pubblicato sul sito e sui canali social del programma.

  • Ritrovato in Veneto il ragazzo scomparso in bici dal Trentino

    Lavarone (Trento), 5/9/2018 - Sta bene il ragazzo di 14 anni scomparso ieri da Lavarone con la sua bicicletta. "Volevo andare al mare", ha detto agli agenti della Polizia Stradale che lo hanno trovato in provincia di Rovigo, a 130 km da casa. Il sindaco aveva lanciato l'allarme con appelli sulla pagina Facebook del Comune.

  • Ritrovato senza vita il giovane scomparso in provincia di Caserta

    Caserta, 4/9/2018 - E' stato trovato in un casolare il corpo del giovane di 21 anni scomparso da Marcianise. Il luogo non è distante dal punto in cui il 31 agosto aveva parcheggiato l'auto con la quale si era allontanato. "La morte tragica di un giovane della nostra comunità, conosciuto e benvoluto, è un dramma per la famiglia e per gli amici, ma è un dramma anche per tutta Marcianise, che si era mobilitata dopo la notizia della sua scomparsa, partecipando alle ricerche. Ciò a conferma di un fortissimo senso comunitario e di una partecipazione collettiva ad un dramma che non è solo personale. È perciò la tragedia di tutta Marcianise. Come sindaco sono stato vicinissimo ai familiari già nelle prime ore della scomparsa, e con me tutta l'amministrazione comunale e i consiglieri. La sua tragica fine è una sconfitta per tutti noi", ha dichiarato a "Chi l'ha visto?" il sindaco Antonello Velardi

  • Ritrovato il rumeno scomparso mentre tornava in patria dalla Spagna

    Roma. 30/8/2018 - Si è messo in contatto con il consolato spagnolo a Venezia, che ha avvisato la famiglia in Romania, l'uomo di 47 anni con il quale si erano persi i contatti sabato 10 agosto. Mentre tornava nel suo Paese dalla Spagna, dove lavora, era stato ricoverato per un malore a Padova, ma dopo essere stato dimesso non aveva proseguito il viaggio e non aveva più dato notizie. Lo comunica la redazione di Ro.il24internazionale.it, che aveva aiutato i familiari a pubblicare un appello sul sito di "Chi l'ha visto?".

  • “Quell’uomo non è mio figlio”. Lo dice a “Chi l’ha Visto?”, la mamma di Santo Alario scomparso lo scorso 7 febbraio.

    Palermo, 23/08/2018 - “Quell’uomo non è mio figlio”. Lo dice a “Chi l’ha Visto?” Marianna Musso, la mamma di Santo Alario scomparso lo scorso 7 febbraio da Caccamo in provincia di Palermo. Nei giorni scorsi era stato diffuso il video dello sgombero del campo Rom “Camping River” di Roma, dove si nota un giovane somigliante proprio a Santo Alario.
    Un ragazzo che parla con gli agenti di polizia e che si copre il volto con un telo. La signora Marianna Musso ha guardato con attenzione quelle immagini e spiega: “Saprei riconoscere mio figlio immediatamente. L’uomo di cui si parla ha un tatuaggio sul braccio sinistro. Mio figlio non ce l’ha”.
    Santo Alario, lo ricordiamo, era scomparso da Caccamo dopo essere salito sulla Fiat Panda dell’amico Giovanni Guzzardo. Quest’ultimo è stato ritrovato il 4 maggio in un casolare di Montemaggiore Belsito. Guzzardo è in carcere con l’accusa di omicidio e occultamento di cadavere. Non ha mai saputo dare indicazioni sulla fine di Santo Alario ma si proclama innocente.
    “Per il resto – spiega ancora la mamma di Alario a “Chi l’ha visto?” che si è occupato a lungo del caso – attendiamo i risultati degli esami dei Ris sull’auto di Guzzardo. Ci dicono che stanno lavorando e noi aspettiamo”. “Il 28 agosto mio figlio compirà 42 anni e mi chiedo: è vivo? È morto? Dove si trova, cosa gli hanno fatto? Mi faccio tante domande ma non trovo una risposta.
    Vogliamo sapere la verità perché sono giornate senza senso. Il pensiero è sempre a lui”.


  • La redazione partecipa al lutto che colpito Serena Fazzina, curatrice di "Chi l'ha visto?"

    Roma, 22/8/2018 - La redazione di "Chi l'ha visto?" si stringe alla cara Serena Fazzina, curatrice del programma, che è stata colpita dalla perdita della mamma. A lei e alla sua famiglia le più sentite condoglianze da tutti noi.

  • Ritrovato il corpo di Manuela Bailo, ex amante confessa l'omicidio

    Brescia, 20/8/2018 - Era sepolto nel giardino di una cascina nel Cremonese il cadavere di Manuela Bailo, la 35enne bresciana scomparsa il 28 luglio. A indicare il luogo è stato Fabrizio Pasini, 48 anni, il collega con il quale aveva avuto una relazione la giovane donna, che lavorava in un centro di assistenza fiscale. L'uomo ha fatto anche ritrovare l'auto della vittima a Brescia, dove si erano incontrati la sera della scomparsa

  • Ritrovata grazie agli spettatori l'anziana turista scomparsa a Napoli

    Napoli, 15/8/2018 - La solidarietà degli spettatori di "Chi l'ha visto?" anche a Ferragosto. Dopo l'appello pubblicato sul sito e sui social network del programma, il personale di un ospedale nella zona di Fuorigrotta ha chiamato i carabinieri avvisandoli di aver riconosciuto la donna siriana di 73 anni che domenica 12 agosto si era allontanata dall'albergo dove alloggiava con i parenti, venuti in vacanza da Milano. La signora, che parla solo arabo, si era trovata in difficoltà ed era stata soccorsa e ricoverata ma non era stato possibile identificarla finché la sua foto non è stata pubblicata sul sito della trasmissione. I familiari, felicissimi, ringraziano gli operatori sanitari e gli spettatori che hanno condiviso il loro appello. La redazione è sempre operativa per segnalazioni ed emergenze.

  • Ritrovato in Francia dai Carabinieri il ragazzo scomparso dall'Emilia

    Modena. 14/8/2018 - Sta bene il 14enne che si era allontanato ad aprile da un centro della provincia. E' stato rintracciato dai Carabinieri a Tolone (Francia), da dove erano arrivate segnalazioni dopo gli appelli del padre e degli stessi militari a "Chi l'ha visto?". Il ragazzo è in viaggio verso casa.

  • Ritrovata la mamma di Selvaggia Lucarelli scomparsa ieri, sta bene

    Vasto (Chieti), 14/8/2018 - E' stata ritrovata e soccorsa all'alba la madre di Selvaggia Lucarelli, scomparsa ieri pomeriggio dall'ospedale della città. "Mia madre è stata ritrovata ora dall’elicottero dei vigili del fuoco, era nei pressi di Monteodorisio camminando nelle campagne. Sta bene", ha annunciato la giornalista ringraziando quanti hanno partecipato alle ricerche dopo l'appello che lei stessa, dal Perù, aveva lanciato sul suo seguitissimo profilo Facebook. La signora si era allontanata intorno alle 14 di ieri, mentre aspettava di essere sottoposta a un esame diagnostico per un infortunio a un braccio.