CLV

  • Trovata senza vita donna scomparsa in provincia di Alessandria

    Alessandria, 16/10/2018 - Trovata senza vita la donna 47enne scomparsa il 12 ottobre dalla provincia di Alessandria.

  • Il piccolo Ismail è vivo: L'annuncio della mamma al "Corriere delle Alpi"

    Belluno, 14/10/2018 - Il piccolo Ismail è vivo: L'annuncio della mamma al "Corriere delle Alpi". "So dov'è e posso vederlo", ha detto la mamma Lidia al giornalista Gigi Sosso, in una intervista per il giornale del gruppo "Quotidiani Veneti". La donna aveva lanciato un appello a "Chi l'ha visto?" nel 2015, dopo aver appreso della morte del marito, che aveva portato il bambino di tre anni in Siria. Una foto con un miliziano Isis aveva riacceso le sue speranze.

  • Ritrovata senza vita l'anziana scomparsa da Oristano

    Oristano, 13/10/2018 - Ritrovata senza vita l'anziana 76enne di origine tedesca scomparsa la notte del 10 ottobre in provincia di Oristano. Il corpo in mare ad alcuni chilometri da casa. Non indossava una camicia da notte come detto inizialmente. Si indaga sulle circostanze del suo allontanamento.

  • Cucchi: Inchiesta sulle accuse di uno degli imputati, altri carabinieri indagati

    Roma, 12/10/2018 - Nuovo filone d'inchiesta dopo le dichiarazioni a verbale del vice brigadiere Francesco Tedesco, nelle quali accusa del pestaggio di Stefano Cucchi i due coimputati Raffaele D'Alessandro e Alessio Di Bernardo. Due sarebbero i fascicoli: uno per falso ideologico e l'altro per soppressione di documento pubblico. Quattro carabinieri sono indagati in relazione alle dichiarazioni di Tedesco su omissioni e atti che sarebbero stati falsificati. L'ipotesi è che alcuni documenti sarebbero stati modificati per nascondere alla catena gerarchica, nell'ambito di un'indagine interna, il pestaggio e le reali condizioni di Cucchi dopo l'arresto. Al vaglio degli inquirenti anche il registro del fotosegnalamento, dal quale fu sbianchettato il nome di Cucchi. Da accertare, infine, anche chi partecipò a una riunione dopo la morte di Cucchi convocata, secondo Tedesco, "da un alto ufficiale dell'Arma".

  • È tornato a casa l'uomo scomparso da Cuneo

    Cuneo, 11/10/2018 - Ritrovato dopo l'appello a "Chi l'ha visto" l'uomo di 45 anni scomparso insieme al suo furgone in provincia di Cuneo il 10 ottobre. Sta bene ed è tornato a casa adesso.

  • Scomparsa di Gessica Lattuca: Indagato l'ex compagno

    Agrigento, 11/10/2018 - Non è più contro ignoti l'inchiesta per la scomparsa di Gessica Lattuca da Favara (Agrigento) il 12 agosto, condotta dal sostituto procuratore Paola Vetro e dall'aggiunto Salvatore Vella. Le ipotesi di reato di sequestro di persona e sfruttamento della prostituzione sono ora a carico di Filippo Russotto, ex compagno, che è stato iscritto nel registro degli indagati. Nei giorni scorsi erano già state effettuate perquisizioni in alcuni immobili e terreni di proprietà dell'uomo e dei suoi familiari. I Ris dei carabinieri di Messina stanno esaminando il materiale rilevato.

    [VAI ALLA PAGINA]

  • Donna scomparsa da Bari dopo la messa rientrata a casa

    Bari, 10/10/2018 - Ritrovata donna 81enne scomparsa da Bari il 10 ottobre dopo essere andata a messa. Il figlio aveva fatto un appello a "Chi l'ha visto". La signora sta bene ed è tornata a casa.

  • Minorenne scomparsa da Asti ritrovata a Parigi

    Asti, 11/10/2018 - Ritrovata dopo l'appello a "Chi l'ha visto" la ragazza 17enne scomparsa a luglio da Asti. Si trova a Parigi e sta bene. Nei prossimi giorni rientrerà in Italia.

  • Maria Tanina: Il personal trainer si costituisce e confessa l'omicidio

    Roma, 11/10/2018 - Andrea De Filippis, il personal trainer di 56 anni indagato per la morte di Maria Tanina Momilia, si è costituito ai carabinieri e ha confessato l'omicidio. La 39enne madre di due figli, che frequentava la palestra dove lavora De Filippis,

  • Isabella Noventa: Confermate in appello le condanne ai Sorgato e Manuela Cacco

    Padova, 9/10/2018 - Per l'omicidio di Isabella Noventa la Corte d'Assise d'Appello di Venezia ha confermato le pene comminate in primo grado di 30 anni per omicidio premeditato e occultamento di cadavere per Freddy e Debora Sorgato. Confermata anche la condanna a 16 anni per Manuela Cacco, che si prestò tra l'altro al depistaggio della passeggiata con il giubbino della vittima davanti alle telecamere di sicurezza. Il corpo di Isabella Noventa, sparita nella notte tra il 15 e il 16 gennaio 2016, non è stato mai trovato. Durante le ricerche nel fiume Brenta, su indicazione di Freddy Sorgato, ha perso la vita il sub della Polizia di Stato Rosatio Sanarico.