CLV

  • Ritrovata l'auto dell'anziano scomparso dall'agrigentino

    Agrigento, 23/06/2020 - Ritrovata l’auto di Giuseppe Fallea. E’ stata individuata in località Casteltermini nei pressi del fiume Platani da alcuni ragazzi che facevano motocross in zona. Era aperta e senza segni di incidente, ma dell’84enne scomparso da Favara (Agrigento) ancora nessuna traccia.

  • "Quel patto di fiducia con il pubblico": Commento di Antonio Dipollina su "la Repubblica"

    Roma, 18/6/2020 - Il commento di Antonio Dipollina sul programma pubblicato oggi su "la Repubblica":

    “Della vicenda si era occupato anche il programma Chi l’ha visto?". Centinaia di servizi dei tg su casi di cronaca terribili si sono conclusi così negli ultimi decenni. Ed era come mettere un timbro alla vicenda in sé, di rilevanza, di gente valida che si era occupata della cosa, del fatto che non fosse stato lasciato nulla di intentato. Il timbro nasce dal marchio del programma, ormai storico, mai una pausa vera, mai mollare la presa. Era nato nella Rai di Guglielmi e aveva la qualifica di nazionalpopolare di livello, senza curarsi di critiche o di gente che eccepiva: i comici nei loro testi sono andati avanti, a memoria, una decina d’anni a fare battute sulla trasmissione che non lascia in pace chi vuole sparire e altri lazzi simili. Poi hanno smesso: con l’epoca Raffai, quella che secondo Antonio Ricci "grondava umanità da ogni artiglio", i capitoli Marcella De Palma e Daniela Poggi e poi soprattutto Sciarelli. Federica, che gronda umanità da ogni spunto grintoso – migliaia – espresso nel passare delle stagioni. Cambiandolo anche, il programma, allargandola a un concetto di cronaca nera più esteso e senza perdere mai di vista il capitolo scomparsi – ci sono scrittori di noir che si dedicano solo a storie così, pressoché all’ossessione.

    Le parole oggi della conduttrice sulla pena, pena infinita che alla fine ti si annida dentro nel seguire vicende simili – a meno di non vestire corazze di cinismo che trasformerebbero il programma in un’altra cosa – quelle parole sono quasi un unicum in questioni televisive. In genere si leggono mega- interviste a protagonisti del piccolo schermo il cui principale cruccio è non sentirsi realizzati o valorizzati dal direttore di rete, o che hanno studiato una strategia al rilancio col proprio manager. Sentir dire, da Sciarelli, che quel programma alla lunga ti percuote l’anima settimana dopo settimana e anzi giorno dopo giorno, merita un rispetto superiore: vale anche per chi non ama questo genere di televisione, figuriamoci per il pubblico fisso nel tempo che non si perde una puntata. Il suo pubblico rimane numericamente perfetto, quasi scolpito, anche se dall’altra parte c’è la finale dei Mondiali. E alla fine si continuerà così per un’altra stagione, chiedendo uno sforzo ulteriore alla conduttrice e alla sua squadra, che si intuisce formidabile, e provando a capire anche attraverso il Chi l’ha visto? formula Sciarelli che futuro attende davvero tutti quanti.

  • Ritrovato a Mestre l'anziano scomparso da Padova

    Padova, 18/06/2020 - Ritrovato a Mestre, sta bene, l'87enne scomparso da Padova il 15 giugno. Si è messo in contatto con una sua nipote e ora è rientrato a casa. "Grazie per tutto l'aiuto": il messaggio della moglie, che per lui aveva lanciato un appello ieri sera a "Chi l'ha visto?".

  • Ritrovato dopo l'appello l'uomo scomparso da Napoli

    Napoli, 18/06/2020 - Ritrovato dopo l'appello di ieri sera a "Chi l'ha visto?" il 54enne scomparso da Napoli a marzo. Un infermiere di un ospedale della zona l'ha riconosciuto tra i pazienti ricoverati, ma sta bene. "Grazie a tutti per l'aiuto": il ringraziamento dei familiari agli spettatori.

  • Coronavirus: Meno di duecento pazienti in terapia intensiva, 34 decessi

    Roma, 16/6/2020 - Sono 34 (ieri 26) i nuovi decessi, 34.405 in totale. Attualmente sono 24.569 i positivi (-1.340, ieri -365), di cui 177 (-30) in terapia intensiva, i pazienti dimessi e guariti sono 178.526 (+1.516, ieri +640). I contagi totali sono 237.500 (+201, ieri +303).

    I casi attualmente positivi sono 15.233 in Lombardia, 2.450 in Piemonte, 1.405 in Emilia-Romagna, 718 in Veneto, 463 in Toscana, 242 in Liguria, 1.129 nel Lazio, 601 nelle Marche, 273 in Campania, 353 in Puglia, 64 nella Provincia autonoma di Trento, 806 in Sicilia, 99 in Friuli Venezia Giulia, 468 in Abruzzo, 93 nella Provincia autonoma di Bolzano, 18 in Umbria, 33 in Sardegna, 10 in Valle d’Aosta, 36 in Calabria, 65 in Molise e 10 in Basilicata.

    [LINK - Il DPCM 11 giugno sulla Gazzetta Ufficiale]

    [VIDEO - LE INCHIESTE DI "CHI L'HA VISTO?"]

    [LA MAPPA]

    [MIT -  LINEE GUIDA SPOSTAMENTI DAL 3 GIUGNO]

  • Coronavirus: Numero più basso di decessi, contagi soprattutto in Lombardia

    Roma, 15/6/2020 - Sono 26 (ieri 44) i nuovi decessi, 34.371 in totale. Attualmente sono 25.909 i positivi (-365, ieri -1.211), di cui 207 (-2) in terapia intensiva, i pazienti dimessi e guariti sono 177.010 (+640, ieri +1.505). I contagi totali sono 237.290 (+303, ieri +338).

    i casi attualmente positivi sono 15.976 in Lombardia, 2.604 in Piemonte, 1.500 in Emilia-Romagna, 755 in Veneto, 489 in Toscana, 246 in Liguria, 1.292 nel Lazio, 617 nelle Marche, 289 in Campania, 410 in Puglia, 66 nella Provincia autonoma di Trento, 805 in Sicilia, 99 in Friuli Venezia Giulia, 486 in Abruzzo, 94 nella Provincia autonoma di Bolzano, 18 in Umbria, 33 in Sardegna, 12 in Valle d’Aosta, 37 in Calabria, 70 in Molise e 11 in Basilicata.

    [LINK - Il DPCM 11 giugno sulla Gazzetta Ufficiale]

    [VIDEO - LE INCHIESTE DI "CHI L'HA VISTO?"]

    [LA MAPPA]

    [MIT -  LINEE GUIDA SPOSTAMENTI DAL 3 GIUGNO]

  • Coronavirus: Meno di trentamila positivi, 56 morti

    Roma, 12/6/2020 - Sono 56 (ieri 53) i nuovi decessi, 34.223 in totale. Attualmente sono 28.997 i positivi (-1.640, ieri -1.073), di cui 227 (-9) in terapia intensiva, i pazienti dimessi e guariti sono 173.085 (+1.747, ieri +1.399).

    I contagi totali sono 236.305 (+393, ieri +379). I casi attualmente positivi sono 17.024 in Lombardia, 2.897 in Piemonte, 1.817 in Emilia-Romagna, 849 in Veneto, 510 in Toscana, 249 in Liguria, 2.222 nel Lazio, 750 nelle Marche, 346 in Campania, 439 in Puglia, 68 nella Provincia autonoma di Trento, 841 in Sicilia, 108 in Friuli Venezia Giulia, 528 in Abruzzo, 101 nella Provincia autonoma di Bolzano, 24 in Umbria, 42 in Sardegna, 9 in Valle d’Aosta, 47 in Calabria, 114 in Molise e 12 in Basilicata.



    [LINK - Il DPCM 11 giugno sulla Gazzetta Ufficiale]

    [VIDEO - LE INCHIESTE DI "CHI L'HA VISTO?"]

    [LA MAPPA]

    [MIT -  LINEE GUIDA SPOSTAMENTI DAL 3 GIUGNO]

  • Guerrina Piscaglia: Test del Dna su ossa trovate in una grotta

    Arezzo, 11/6/2020 - Analisi genetiche sono state affidate al RIS dei Carabinieri di Roma su ossa trovate da escursionisti in una grotta nei dintorni di Badia Tedalda. Con il profilo estratto sarà effettuato un test Dna per verificare se appartengano a Guerrina Piscaglia. Lo riferisce il "Corriere di Arezzo". Per l’omicidio della donna, il cui corpo non è stato mai ritrovato, sta scontando 25 anni il religioso Gratien Alabi. "I familiari non hanno mai smesso di sperare di poter seppellire i poveri resti e avere almeno un luogo dove portare un fiore", ha dichiarato all’Ansa gli avvocati Chiara Rinaldi e Antonio Petroncini, legali delle sorelle e dei nipoti della donna scomparsa da Ca’ Raffaello il primo maggio 2014.

  • Coronavirus: Nuovi casi in rialzo da ieri, 53 morti

    Roma, 11/6/2020 - Sono 53 (ieri 71) i nuovi decessi, 34.167 in totale. Attualmente sono 30.637 i positivi (-1.073, ieri -1.162), di cui 236 (-13) in terapia intensiva, i pazienti dimessi e guariti sono 171.338 (+1.399, ieri +1.293). I contagi totali sono 236.142 (+379, ieri +202). 

    I casi attualmente positivi sono 17.340 in Lombardia, 3.183 in Piemonte, 2.000 in Emilia-Romagna, 922 in Veneto, 521 in Toscana, 250 in Liguria, 2.517 nel Lazio, 902 nelle Marche, 610 in Campania, 467 in Puglia, 71 nella Provincia autonoma di Trento, 849 in Sicilia, 112 in Friuli Venezia Giulia, 539 in Abruzzo, 99 nella Provincia autonoma di Bolzano, 26 in Umbria, 43 in Sardegna, 6 in Valle d’Aosta, 52 in Calabria, 116 in Molise e 12 in Basilicata

    [LINK- Il DPCM 11 giugno sulla Gazzetta Ufficiale]



    [VIDEO - LE INCHIESTE DI "CHI L'HA VISTO?"]

    [LA MAPPA]

    [MIT -  LINEE GUIDA SPOSTAMENTI DAL 3 GIUGNO]

  • "Buon compleanno Angela!": Auguri della famiglia alla bambina scomparsa

    Vico Equense (Napoli), 11/6/2020 - Messaggio di auguri pubblicato oggi su Facebook dai familiari di Angela Celentano in occasione del suo 27mo compleanno. La bambina è scomparsa durante una gita sul Monte Faito il 10 agosto 1996, quando aveva tre anni. Il testo integrale:

    “Buon compleanno Angela!

    Oggi compi 27 anni. Si, compi. Perché in noi è sempre e ancora viva la speranza di poterti rivedere e riabbracciare un giorno.

    Sicuramente tante cose sono cambiate, tante cose sono successe, ma il tuo ricordo è sempre vivo in noi. Conserviamo gelosamente ogni cosa ed ogni ricordo che ci lega a te: il tuo modo di parlare, il tuo modo di correre, la tua curiosità, la tua risata, i tuoi occhietti vispi, le tue espressioni. Ogni cosa di te è impressa dentro di noi e nulla potrà mai portarci via questo, almeno questo.

    Andiamo avanti, con la forza di Dio dentro, pensando che ogni giorno che passa è un giorno in meno a quello in cui ci rivedremo.
    Siamo sempre qui, sorellina.

    E oggi i nostri migliori auguri vanno a te ❤️

    Ti vogliamo bene.

    La tua famiglia”

    [VAI ALLA PAGINA]