CLV

Torna in HomeMisteri
Scomparso

Anne Marie Le: la studentessa di Yale uccisa dal tecnico di laboratorio

Data pubblicazione:21/09/2009

La sua storia ha lasciato col fiato sospeso tutta l’America. Anne Marie Le,  scomparsa alla vigilia delle nozze e trovata cadavere nell’università di Yale.
Sarebbe un tecnico di laboratorio che frequentava abitualmente Yale e che conosceva la vittima il primo sospettato dell'omicidio della studentessa di Yale. Il cadavere era stato nascosto nell'intercapedine di una parete del laboratorio. Lo riferiscono i media americani, precisando che, nonostante la polizia non abbia confermato ancora le indiscrezioni, l'uomo sarebbe l'unico tra le persone interrogate ad essere caduto in contraddizione e ad aver fallito la prova della macchina della verità. Inoltre non avrebbe saputo spiegare una serie di abrasioni sul collo, segno evidente - secondo i giornali Usa - che Anne Marie ha cercato di difendersi. Per il momento tuttavia la polizia si è limitata a confermare che il corpo trovato nel laboratorio è effettivamente quello della studentessa, e che - stando ai risultati dell'autopsia - la ragazza è stata uccisa. Ma la polizia non ha ancora detto come, e in quali condizioni sia stato trovato il cadavere.