CLV

Torna in HomeScomparsi
Scomparso

Luca Spoto

Sesso:M
Età:22 (al momento della scomparsa)
Statura:181
Occhi:neri
Capelli:neri
Abbigliamento:Felpa blu con cappuccio, piumino grigio verde, jeans, scarpe da ginnastica e uno zaino verde
Edizione:2003/2004
Data della scomparsa:01/04/2004
Data pubblicazione:05/04/2004

Si è allontanato a piedi, senza cellulare e con pochi soldi in tasca. Nel corso della trasmissione è stato letto il messaggio che gli ha inviato la fidanzata Beatrice: "Qualunque cosa sia, solo se torni si risolverà. Ti prego, è impossibile stare senza di te". Gli ha rivolto un accorato e commosso appello anche il fratello, presente in studio insieme ai genitori che si sono rivolti a lui per di dirgli: "Perdonaci per non averti capito e saputo aiutarti. Lo scopo della nostra vita è la tua felicità. Per favore, insieme a noi".

  • 19 aprile 2004

    Luca Spoto alloggiava presso la nonna a Roma, sua città natale, dove studia scienze della comunicazione all'università, mentre la famiglia vive a Francavilla a Mare (Pescara). Prima di allontanarsi ha lasciato due lettere, ai familiari e alla fidanzata, che hanno allarmato tutti e che hanno rivelato il suo profondo disagio e avvilimento, originato dalle difficoltà negli studi e accentuato da un improvviso problema di salute che ne ha limitato fortemente l'attività sportiva.

  • 17 maggio 2004

    Nel corso della trasmissione la madre è intervenuta telefonicamente per rinnovare l'appello per la sua scomparsa.

  • 28 giugno 2004

    In collegamento dalla sua casa di Roma, i genitori e il fratello hanno ricostruito le circostanze nelle quali è maturata la scomparsa di Luca Spoto, che dovrebbe avere con sé solo la patente di guida.

    La fidanzata, che Luca Spoto aveva cercato prima di allontanarsi, da allora è disperata e ha voluto rivolgergli un accorato appello, invitandolo a tornare.

    La famiglia ha aperto un sito Internet per sostenere le ricerche: http:missingluca.tk.

  • 19 luglio 2004

    Nel corso della trasmissione è stato rinnovato l'appello per la sua scomparsa.

  • 11 aprile 2005

    Il silenzio di Luca Spoto dura ormai da un anno, durante il quale la famiglia e gli amici lo hanno cercato ovunque, verificando ogni segnalazione giunta anche attraverso "Chi l'ha visto?". I genitori e il fratello gli hanno rivolto un nuovo appello affinché dia un segnale tranquillizzante alla famiglia che da un anno vive nell'attesa di una sua notizia.

  • 21 dicembre 2009

    Da quel lontano 1 aprile del 2004 Giuseppe e Daniela  e il fratello Carmelo vivono nella speranza di  riabbracciarlo. In questi anni di angoscia hanno verificato ogni segnalazione spostandosi in Italia e anche all’estero. Ma tutte le segnalazioni arrivate in redazione non hanno finora portato a nulla.

Foto