CLV

Torna in HomeMisteri
Scomparso

Matteo Faranca

Edizione:2004/2005
Data pubblicazione:21/03/2005

Il 5 marzo del 2005, verso le otto del mattino, è stato trovato nel porto di Giulianova (Teramo) il corpo senza vita di Matteo Faranca, 27 anni. Non erano presenti segni di violenza: la morte sarebbe dovuta ad annegamento, presumibilmente durante la notte.

Matteo Faranca, era tifoso della squadra di calcio di Teramo, da dove era partito intorno alle 18:20 del 4 marzo per recarsi a Giulianova e assistere al derby con la formazione locale, finito in parità. La moglie, dopo averlo sentito l'ultima volta verso le 20, lo ha chiamato insistentemente da mezzanotte circa fino alle 5:20 del mattino. Dopo le prime ricerche della famiglia, il padre ha individuato la sua auto nell'area portuale recintata di Giulianova. All'interno dell'abitacolo, sul tappetino, c'erano la macchina fotografica, rotta e con le batterie fuoriuscite, il biglietto della partita utilizzato, il telefonino, il cappellino che indossava allo stadio, bagnato, la giacca a vento e due bricchi di vino, di cui uno quasi vuoto. Matteo Faranca era astemio ma pare che usasse il vino per cucinare. Nell'auto c'erano tracce di sabbia sui sedili anteriori, sulle maniglie degli sportelli e sul cruscotto. Nel porto di Giulianova non ci sarebbero spiagge sabbiose. Il corpo è stato trovato un po' più tardi, dopo l'arrivo dei Carabinieri, a circa duecento metri dalla fine di un altro pontile.

Matteo Faranca, che ha lasciato una figlia piccola, aveva la passione della fotografia e gli scatti con la sciarpa della sua squadra del cuore nelle situazioni più stravaganti spesso venivano pubblicati sul sito del Teramo Calcio. Il 4 marzo scorso avrebbe appoggiato la sua sciarpa sulle barche ormeggiate nel porto di Giulianova e questo potrebbe essere stato scambiato come un gesto si sfida da qualcuno che potrebbe averlo inseguito facendolo cadere in acqua. La sciarpa non è stata trovata.

I familiari hanno fatto un appello ad eventuali testimoni che possano fornire, anche in via riservata, elementi utili alle indagini. Secondo loro Matteo Faranca potrebbe essere stato seguito all'uscita dello stadio, o qualcuno potrebbe averlo aspettato al porto.

E' stata disposta la riesumazione del corpo per effettuare l'autopsia.