CLV

Torna in HomeCorpi senza nome
Scomparso

Morto nel Tevere un'ora dopo aver timbrato il bigletto del bus: chi era?

Sesso:M
Corporatura:robusta
Statura:170
Capelli:brizzolati
Data pubblicazione:09/10/2017

Mercoledì 12 luglio a Roma il corpo di un uomo è stato avvistato da alcuni passanti dopo le 11 nel Tevere, all’altezza del ponte dell'Industria. Il cadavere è stato recuperato poco più avanti, all'altezza di ponte Guglielmo Marconi, presso Lungotevere San Paolo. L’uomo, alto tra 1,70 e 1,75, di corporatura robusta e di età tra i 45 e i 55 anni, con capelli scuri e brizzolati, aveva in tasca un biglietto dell’autobus timbrato la mattina stessa (intorno alle 10). privo di scarpe, indossava una maglia blu scuro con il numero 33 stampato sulla parte anteriore e la scritta “Mounko 33” sulla parte posteriore, pantaloni da tuta scuri con la scritta “Never sport dry” sul fianco destro. Il corpo non presenta segni di violenza. Le indagini sono state affidata alla Questira di Roma.