CLV

Torna in HomeCorpi senza nome
Scomparso

Addosso una maglietta dell'Inter: Chi era?

Data pubblicazione:12/11/2019

Lunedì 11 novembre il corpo di un uomo è stato ripescato dalle acque del Po. Il suo corpo si trovava incastrato tra le griglie della centrale idroelettrica di Isola Serafini. I carabinieri di Monticelli d’Ongina (Piacenza) autorizzano alla diffusione di alcune foto e informazioni utili per la sua identificazione. Si tratta di un uomo di età compresa tra i 25 e i 40 anni; alto circa 1.75m; capelli scuri corti ai lati; occhi scuri; carnagione chiara e viso rotondo. Indossava una maglietta a mezze maniche con la scritta “Pirelli” sul pettorale (foto 1). È una maglietta dell’Inter (nella foto 2 in basso a dx si vede lo stemmadella squadra), marca “Nike” e taglia XL (foto2b). Aveva indosso un paio di boxer con scritto sull’elastico “Cristiano Ronaldo” (foto 3). Sul corpo, sono stati riscontrati i seguenti punti d'interesse: una cicatrice chirurgica suturata di forma obliqua di lunghezza cm 5 collocata al terzo distale avanbraccio destro versamento “volare” (in sintesi, all’interno del polso dell’avanbraccio destro); una cicatrice a forma “stellare” al torace sinistro di lunghezza cm 2,5 per cm 1; una cicatrice chirurgica zona ascellare sinistra del diametro di cm 1 a forma circolare.  La centrale di Isola Serafini viene alimentata dal Po. L’uomoquindi potrebbe essere scomparso da un’altra regione attraversatadal fiume, come il Piemonte o la Lombardia.