CLV

Torna in HomeCorpi senza nome
Scomparso

Un cobra tatuato: Chi è il cadavere nel mare di Roccalumera (Messina)

Data pubblicazione:18/05/2016

La procura della repubblica e i carabinieri di Messina chiedono l’aiuto del pubblico per identificare l’uomo di razza caucasica il cui corpo è stato trovato il 14 maggio, privo di indumenti, sulla spiaggia di Roccalumera (Messina). Era gonfio, deturpato dai pesci e dalle forti correnti dello Stretto. In attesa dell’autopsia, gli elementi utili al riconoscimento sono un tatuaggio che raffigura un cobra sul braccio destro, all’altezza del bicipite, e la statura, tra i 160 e 170 cm. La permanenza in acqua stimata in almeno due settimane.