CLV

Il gip riapre le indagini su Rosa: "Acquisire filmati di 'Chi l’ha visto?'"

Napoli, 24/7/2017 - Il gip del Tribunale di Napoli, Giovanna Cervo, ha ordinato la riapertura delle indagini sulla scomparsa di Rosa, la 15enne sparita da Sant'Antimo il 24 maggio che era in contatto con il pakistano Alì Qasib. Ne danno notizia i quotidiani "Il Mattino" e "Repubblica". Il giudice ha respinto la richiesta di archiviazione delle denunce presentate dalla famiglia della ragazza e ha ordinato al pm di iscrivere Qasib nel registro degli indagati con l’ipotesi di pornografia minorile. Per il gip, che ha sollecitato l'acquisizione dei filmati trasmessi da “Chi l’ha visto”, occorre approfondire i rapporti tra la ragazza e il giovane pakistano, sentendo come testimoni familiari e amici di Rosa ed esaminando computer e profili social usati da lei e da Qasib.

[Vai alla pagina di Rosa]