CLV

Marco Vannini: ''Condannare i Ciontoli a 14 anni''

Roma, 16/9/2020 – Al processo d’appello bis, il pg ha chiesto oggi la conferma della condanna di Antonio Ciontoli a 14 anni per omicidio volontario e la stessa pena per la moglie Maria Pezzillo e i figli Federica e Martina, accusati di concorso. Per i familiari, in subordine, la richiesta di valutare l'ipotesi di concorso anomalo in omicidio, in base all'articolo 116 del codice penale, e la pena di 9 anni e 4 mesi di reclusione.

Questa sera tutti gli aggiornamenti a “Chi l’ha visto?”, alle 21:20 su Rai 3.